Finalità dell’Avviso

Con la presente procedura, l’Associazione Sportiva e di volontariato “Le Bollicine” vuole individuare 2 figure professionali con cui cooperare nell’ambito delle proprie attività istituzionali relative alla promozione dell’autonomia delle persone con disabilità.

L’Associazione , in collaborazione con altre due organizzazioni di volontariato del territorio ,ha avviato da circa due anni il progetto “Casa Clementina”, originale esperienza di “palestra di autonomia” nell’ambito della quale una ventina di ragazze e ragazzi con disabilità hanno l’opportunità di sperimentare occasioni di autonomia abitativa in brevi periodi di coabitazione con assistenza leggera da parte di un operatore (generalmente volontario o afferente al servizio civile nazionale o regionale).

L’Associazione, nell’ambito della coprogettazione attivata con la Società della Salute Senese a valere sui fondi di cui alla L. 112/2016 (c.d. “Dopo di Noi”), ha adesso in programma di potenziare e qualificare ulteriormente le proprie attività di promozione dell’autonomia, attraverso l’instaurazione di rapporti di prestazione d’opera professionale (ai sensi degli art. 2229, c.c.) in relazione e per la durata del progetto.

 

Requisiti

In relazione a quanto sopra, l’Associazione invita a presentare la propria candidatura i professionisti (cittadini italiani o di altri stati membri dell’Unione Europea o in possesso di valido permesso di soggiorno) in possesso dei seguenti requisiti alternativi:

  • Laurea triennale o magistrale in Scienze dell’Educazione e della Formazione , Corso di Laurea Triennale Educazione Professionale.
  • Laurea triennale o magistrale in Psicologia

 

 

 

I candidati – preferibilmente automuniti – dovranno essere in possesso della patente di guida categoria B, e dovranno tra l’altro dimostrare – in aggiunta ai titoli professionali sopra richiesti – di possedere:

–           Una buona conoscenza del quadro dei servizi sociali e delle risorse disponibili per le persone con disabilità (c.d. “budget di salute”);

–           Buone capacità e attitudini al lavoro di gruppo;

–           Buone capacità di relazione;

–           Buone capacità di gestione dello stress e di situazioni complesse.

Costituirà elemento di valutazione preferenziale il possesso di esperienze e competenze specifiche nell’ambito della disabilità cognitiva e mista (motoria/cognitiva), sviluppate nell’ambito di precedenti esperienze professionali (o personali, purché significative).

 

 

Ambito di attività

Le figure professionali selezionate tramite il presente avviso saranno contrattualizzate attraverso apposito incarico di prestazione d’opera professionale della durata di 1 anno, e presteranno la propria opera nell’ambito del progetto di promozione delle autonomie personali, con le specifiche di massima di seguito riepilogate per i due differenti profili professionali:

 

Profilo psicologo/psicoterapeuta

  • Impegno orario medio stimabile: 4 ore settimanali
  • Aree di attività:
  • Supervisione scientifica della complessiva attività di promozione delle autonomie
  • Cura delle relazioni e sostegno psicologico alle famiglie
  • Consulenza tecnica e supervisione dei volontari

 

Profilo educatore

  • Impegno orario medio stimabile: 8 ore settimanali + disponibilità ad esperienze residenziali (h24) una volta al mese
  • Aree di attività:
  • Supporto e assistenza per percorsi di autonomia abitativa con piccoli gruppi
  • Supporto e assistenza per percorsi di promozione delle autonomie personali
  • Affiancamento professionale e formazione dei volontari

 

Procedura di candidatura e selezione

Gli interessati in possesso dei sopra indicati requisiti sono invitati ad inviare all’indirizzo di posta elettronica: infolebollicine@gmail.com i seguenti documenti:

  • domanda di partecipazione, redatta sull’apposito formulario, firmata e scansionata;
  • curriculum vitae;
  • certificato di laurea/autorizzazione all’esercizio della psicoterapia.

Il termine per la presentazione delle candidature è il 18 Agosto 2018, alle ore 14.00

 

I candidati giudicati più idonei sulla base della suddetta documentazione saranno invitati a partecipare alle successive fasi di selezione, che consisteranno in:

?         Almeno un colloquio motivazionale

?         Almeno una prova tecnico-pratica (orale o scritta) relativa alla verifica delle conoscenze, capacità e attitudini necessarie all’espletamento dell’incarico professionale.

Ad esito della selezione, alle due figure professionali risultate più idonee nell’ambito dei rispettivi profili sarà proposto un incarico di prestazione d’opera professionale della durata di 1 anno, eventualmente rinnovabile nell’accordo delle parti. Si precisa che, ove i candidati selezionati non ne fossero già in possesso, dovranno provvedere ad aprire apposita partita IVA ai fini del conferimento dell’incarico.

L’Associazione Le Bollicine si riserva di attingere alla graduatoria che sarà formata ad esito della selezione anche per ulteriori e diversi incarichi e collaborazioni professionali.

 

Per informazioni fare riferimento ai seguenti recapiti:

Associazione Sportiva Le Bollicine 0577 286335 .

Coordinatore Associazione Le Bollicine, Sig.ra Letizia Cambi 347 4022311

infolebollicine@gmail.com

 

Siena, 06/07/ 2018

Per ricevere la domanda  di partecipazione è necessario inviare una mail a infolebollicine@gmail.com e provvederemo all’invio tramite posta elettronica.